il sistema solare indice finestra radiocome muoiono le stelle

Dove nascono le stelle

Nubi molecolari con densitÓ di 10-20 -10-22 grammi per cm3 e temperature dell'ordine dei 10 gradi KelvinDizionario sono le culle da cui nascono nuove stelle. Infatti in esse il gas freddo Ŕ abbastanza denso da poter collassare sotto l'azione di una perturbazione gravitazionale. La compressione sempre maggiore fa si che si creino dei globuli di condensazione sempre pi¨ caldi e compatti fino al punto in cui nel centro inizia la combustione nucleare dell'idrogenoDizionario.

 

Fig.1: Come appare l'emissione a lunghezze d'onda infrarosse della nube molecolare L483.
(
Credits: NRAO)
 

 

Fig. 2: La stessa nube molecolare L483 osservata alla lunghezza d'onda radio di 1.3 mm, che corrisponde ad una riga di emissione del CO.
(
Credits: NRAO)

Questo gas contiene oltre all'idrogeno e l'elio, l'ossido di carbonio (CO), il radicale cianogeno (CN), il radicale metilidina (CH) , il radicale ossidrile (OH), l'acqua (H2O), la formaldeide (H2CO), l'ammoniaca (NH3), ecc., materiale prodotto prevalentemente da supernovae. 

Fig. 3: Esempio di una nube molecolare nella nostra galassia.
I falsi colori rappresentano l'emissione a 25 micron (Infrarosso); i contorni in nero rappresentano l'emissione di CO (1.3 mm). Nel riquadro in basso a sinistra sono riportate le velocitÓ e  l'emissione nella riga dell'H2O in una regione della nube.

(
Credits: Brand & Wouterloot)